Accensione riscaldamenti: opportunità di andare oltre le 12 ore giornaliere

LIVORNO – In questi giorni diversi cittadini hanno chiesto informazioni agli sportelli dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune in merito alla possibilità di prolungare l’accensione dei riscaldamenti domestici, a causa del freddo, per una durata giornaliera superiore alle 12 ore previste dalla normativa vigente (D.P.R. 74/2013) per la fascia climatica di appartenenza della città di Livorno nel periodo compreso tra il 1° novembre e il 15 aprile.

A questo proposito, l’Amministrazione comunale precisa che, sempre in base al decreto 74/2013 (art. 4 comma 6), per molte tipologie di impianti termici è consentita la deroga oltre il limite delle 12 ore.
Questa opportunità è infatti prevista per gli impianti di recente costruzione e per quegli impianti che sono stati oggetto di interventi di rinnovamento o di adeguamento (a titolo di esempio un sistema di contabilizzazione del calore che si avvale di specifici contacalorie, un sistema di termoregolazione della temperatura ambiente su due livelli di temperatura nell'arco delle 24 ore, un gruppo regolatore da installare in centrale termica dotato di programmatore, ecc.). Si tratta di interventi che hanno riguardato negli ultimi anni molti uffici ed abitazioni singole e condominiali.

I cittadini interessati possono quindi eventualmente rivolgersi al “terzo responsabile” dell’impianto termico centralizzato (caso di condomini) o al proprio manutentore (caso di singole unità immobiliari) per eventuali approfondimenti tecnici.

Servizi di cronaca ed attualità nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità