Una casa per rinascere a Olmarello

LA SPEZIA- Si chiama “Una casa per rinascere” ed è una nuova struttura figlia della Fondazione Casa Cardinale Maffi.

L’inaugurazione è avvenuta ad Olmarello, una struttura psichiatrica per un percorso a 360 gradi.

Gli appartamenti, sono stati realizzati in un edificio autonomo rispetto alla struttura e hanno comportato il riadattamento di un fabbricato preesistente. verranno destinati a 10 Fratelli Preziosi (così chiamiamo i nostri assistiti) che termineranno il loro percorso di autonomia prima del reinserimento nel contesto famigliare.

casa per rinascere a Olmarello

Il loro reinserimento è legato anche alla cura della vigna e al corrispondente progetto di agricoltura sociale. Nella mattinata sono intervenuti Monsignor Giovanni Paolo Benotto, Arcivescovo di Pisa, il Presidente della Fondazione, Franco Falorni,il Direttore Generale Massimo Rapezzi, il Direttore Sanitario Dott. Raffaele Carissimo e la Responsabile di struttura Silvia Marcesini.

Ad una casa per rinascere sono stati inviati a partecipare: i sindaci di Castelnuovo Magra e Luni, Daniele Montebello e Alessandro Silvestri; il Dottor Piermarco Passani, responsabile delle strutture intermedie della ASL 5; la Dottoressa Monica Guglielmi Responsabile Distretto delle Apuane; l’assessore all’Agricoltura della regione Liguria Alessandro Piana.

Presenti anche i rappresentanti delle ditte, Edilizia Giannarelli, Idraulica Mori E Ielettric, che hanno lavorato al progetto di ristrutturazione e il nostro Partner del progetto di Agricoltura Sociale, Andrea Marcesini della azienda agricola La Felce di Luni Come momento di studio e di riflessione, legato ai nuovi appartamenti, la Fondazione Maffi, per il 28 alle ore 14.30 propone un Webinar dal titolo “ La psichiatria del terzo millenio: percorsi di vita”.

casa di olmarello

All’incontro, che sarà trasmesso sui canali YouTube e Facebook della Fondazione, interverranno: la Professoressa Liliana Dell’Osso Direttore della scuola specializzazione di Psichiatria di Pisa e Direttore della Clinica Universitaria Psichiatria di Pisa; il Dottor Angelo Cerù Responsabile Salute mentale adulti zona Massa Carrara; la Dottoressa Rosanna Celie Direttore dipartimento Salute Mentale Asl 5 La Spezia e la Dottoressa Alessandra Massei Direttore Socio Sanitario Asl 5 La Spezia. Al termine del webinar verrà presentata la “Canzone Alda Merini” di Roberto Vecchioni, reinterpretata da alcuni operatori della Fondazione, in collaborazione con “Live dal divano” e l’Associazione “Amici del Giacò”, due realtà del nostro territorio amiche della Fondazione.

Ne parliamo nei nostri notiziari che possono essere seguiti in contemporanea su cellulare e smartphone con la diretta di live tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità