Marconi, maxi squalifica. Dieci giornate di stop

PISA - Sentenza pesantissima quella della Corte d'Appello verso Michele Marconi, il giocatore del Pisa, capocannoniere della squadra , sul caso relativo ai presunti insulti razzisti pronunciati dal calciatore nei confronti di Joel Obi durante la partita contro il Chievo dello scorso 22 dicembre.

I giudici infatti hanno accolto il ricorso della Procura Federale contro la sentenza di primo grado che aveva assolto il giocatore. Situazione completamente ribaltata considerando che a Marconi è stata data una maxi-squalifica di 10 giornate.

Il caso Obi-Marconi passerà adesso da una sentenza di terzo grado.  La difesa del giocatore nei prossimi giorni valuterà l'appello. Stangata per il giocatore e per il Pisa che dovessero rimanere così le cose lo perderebbe, in caso di mancati playoff, anche per i primi due mesi della prossima stagione. Marconi salterà la gara di venerdì prossimo contro il Brescia e l'ultima della regular season 2020-2021 contro l'Entella.

Il servizio nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

 

Condividi questo articolo

Pubblicità