Sono 146 i nuovi casi positivi al Covid in Toscana

FIRENZE - Sono 146 i nuovi casi registrati in Toscana su 16.238 test di cui 6.937 tamponi molecolari e 9.301 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,90% (3,1% sulle prime diagnosi). I ricoverati sono 274 (31 in meno rispetto a ieri), di cui 70 in terapia intensiva (3 in meno). Oggi, sabato 12 giugno, si registrano 5 nuovi decessi: 3 uomini e 2 donne con un’età media di 84,2 anni.

L’età media dei 146 nuovi positivi odierni è di 36 anni circa (21% ha meno di 20 anni, 33% tra 20 e 39 anni, 34% tra 40 e 59 anni, 10% tra 60 e 79 anni, 2% ha 80 anni o più).

Covid, la distribuzione dei nuovi casi

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (140 confermati con tampone molecolare e 6 da test rapido antigenico). Sono 67.136 i casi complessivi ad oggi a Firenze (37 in più rispetto a ieri), 22.510 a Prato (18 in più), 22.938 a Pistoia (5 in più), 13.296 a Massa (4 in più), 24.591 a Lucca (13 in più), 29.162 a Pisa (9 in più), 17.449 a Livorno (8 in più), 22.804 ad Arezzo (13 in più), 13.801 a Siena (17 in più), 9.010 a Grosseto (22 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Stop ad AstraZeneca per i minori di 60 anni

Emanata dal ministero della Salute la circolare di aggiornamento del parere Cts sui vaccini. AstraZeneca sarà somministrato solo a persone di età uguale o superiore ai 60 anni. Chi è al di sotto di tale età e ha già ricevuto la prima dose di questo vaccino - sono circa 900 mila gli italiani in questa condizione - farà il richiamo con vaccini Pfizer o Moderna. I richiami andranno effettuati rispettando il lasso di tempo inizialmente previsto per Astrazeneca, dunque 8-12 settimane dopo la prima dose. Il vaccino J&J raccomandato agli over 60. E in specifici casi, per vantaggi unica dose e in assenza di altre opzioni, servirà parere Comitato etico territorialmente competente

Condividi questo articolo

Pubblicità