Grillaia: presidio contro la riapertura

TOSCANA - Nuovo presidio di fronte alla discarica Grillaia di Chianni. Molte le associazioni ambientaliste legate al territorio dietro all'organizzazione di questa nuova protesta. L'obiettivo è quello di sollecitare l'attenzione dei media, l'opinione pubblica, ma soprattutto sollecitare la politica.

Si tenta di impedire la riapertura della discarica con i suoi 270.000mc di cemento-amianto previsti, trasportati per almeno 10 anni da camion sulle strade di questa zona. Intanto si attende l'udienza del ricorso presentato al Tar prevista per il 16 marzo. Non solo Grillaia tra i temi trattati, ma anche la situazione critica della gestione rifiuti in Toscana, delle altre discariche e del KEU.

Condividi questo articolo

Pubblicità