Al via la XV edizione del torneo di scacchi Città di Livorno

LIVORNO - Parte la XV edizione del torneo di scacchi Città di Livorno. Il torneo è dedicato alla memoria di Carlo Falciani, ideatore e presidente di Livorno scacchi, scomparso nel 2019. Sono 18 i giocatori di Livorno scacchi fra cui i giovani partecipanti al campionato italiano giovanile in Sicilia.

Due tornei quindi in disputa: l’open principale, aperto a tutti, dal 23 al 25 aprile e l’Open B, riservato ai giocatori con punteggio inferiore a 1500, dal 24 al 25 aprile. In totale sono 5 le partite a tempo lungo cioè superiore ai 60 minuti.

I nomi presenti sono dunque: Raul Barbetti, Ettore Sassi, Edoardo Fulgentini, Pietro Masi, Filippo Buonagurio, Ettore Lensi, Dino Lotti, Mario Federico e la regina degli scacchi Greta Viti. Sono bambini e ragazzi del 2012, 2011, 2010 e 2009 appartenenti alla scuola “Carlo Falciani” che si svolge ogni sabato al museo di storia naturale. La manifestazione si svolge al circolo Arci Carli a Salviano, sede delle attività senior di scacchi con cui Livorno scacchi ha stretto un forte rapporto di collaborazione. La gara quindi è patrocinata dal Coni e della Federazione scacchistica italiana. Il torneo si conclude nel tardo pomeriggio del 25 aprile. Alla premiazione partecipa la famiglia Falciani che ha sostenuto economicamente l’iniziativa.

Servizi di cronaca nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

 

Condividi questo articolo

Pubblicità