Il Pisa pareggia 1 a 1 in casa con il Cosenza

Penultima giornata (37a giornata ndr) di serie B per il Pisa, che riceve all'Arena Garibaldi il Cosenza in lotta per evitare gli spareggi retrocessione.

Tutt'altro obiettivo per i nerazzurri, ancora in corsa per la promozione diretta (anche se molto dipenderà dall'andamento delle altre) e per il migliore piazzamento playoff.

Squadre in campo sotto un bel sole, Arena gremita,oltre 7.000 i tifosi accorsi all'arena.. Neppure un giro di orologio e Pisa sull'1 a 0: cross da sinistra di Beruatto, tocco di un difensore del Cosenza (Venturi) in anticipo su Torregrossa e vantaggio nerazzurro. Occasione Pisa all'11': Nagy vede e serve Sibilli spostato a sinistra, controllo e destro a giro alto dopo essere rientrato al limite. Corner Cosenza al 14': da sinistra va Carraro e Nicolas risolve in presa alta sul tocco di testa di un avversario. Raggiunto e superato il quarto d'ora. Al 16' ripartenza veloce del Pisa, Benali serve Sibilli e sinistro alle stelle del nerazzurro. Ci prova anche Cohen al 17': sinistro sul fondo sullo scarico di Birindelli. Caracciolo in ritardo su Caso al 22', ammonito e diffidato, salterà il match contro il Frosinone. Ammonito anche Hermannsson al 24' per una trattenuta sul solito Caso. Cosenza che spinge con una certa costanza. Partita che prosegue su ritmi blandi. Siamo al 35' e occasionissima Cosenza: Caso riceve in area a sinistra, salta due nerazzurri, si accentra e di destro, dall'altezza del dischetto spara altissimo.Doppia occasione Pisa al 44': ripartono i nerazzurri con Sibilli, ottimo, palla a Cohen e nerazzurro colpevole di tirare a botta sicura, ma in ritardo, palla ribattuta e che arriva ancora a Sibilli, conclusione potente e Matosevic si supera per un nulla di fatto..

Tutto pronto per la ripresa..Pronti via e occasionissima PIsa al 2': Sibilli, destro fortissimo sulla traversa a Matosevic battuto. Peccato. Pisa ancora pericoloso al 5'. Tiene il Cosenza. Nuova occasione Pisa all'8' sul sinistro di Sibilli deviato in angolo. Da destra va Benali all'8' e Matosevic fa suo il colpo di testa di Torregrossa. Nuovo angolo  e occasione Pisa al 10': da destra Benali, palla a Sibilli sul secondo palo, controllo e sinistro incrociato fuori da dentro l'area di rigore. Occasione Pisa in pressione e Cohen, servito da Benali davanti alla porta sguarnita, è anticipato da un difensore in extremis (Camporese). Siamo al 12'. Al 18' punizione interessante Pisa conquistata da Cohen: sul punto vanno Cohen e Benali, palla corta per Birindelli (schema) e angolo per i nerazzurri. Nel Cosenza, al 20', Zilli subentra a Carraro. Cosanza non ancora battuto e che si prende un corner al 23': da destra Florenzi e Rigione, di testa, mette sul fondo. Tra i nerazzurri Puscas subentra a Torregrossa al 23'. Ritmi più blandi ora, siamo al 26'. Angolo Cosenza al 28': da sinistra va Florenzi, l'azione continua e palla che torna alla difesa nerazzurra, un po' in difficoltà. Raggiunta e superata la mezz'ora di gioco. Calcio di rigore Cosenza al 32': Pisa che si fa bucare ancora da Caso a sinistra, Nicolas non trattiene la conclusione incrociata e Beruatto stende Zilli per il rigore..Dal dischetto l'ex Liotti al 34' e gol dell'1 a 1. Finisce così, Cosenza e Pisa impattano.

Ancora una partita buttata via, Pisa incapace di chiudere i conti dopo una ripresa iniziata con il piglio giusto. Nerazzurri a quota 64 e che fino al rigore di Liotti, potevano ancora sognare la promozione diretta.

Il servizio con gli highlights della partita nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche online.

Condividi questo articolo

Pubblicità