Più verde meno Covid: contagi in diminuzione nelle città con aree green

Più aree verdi, meno inquinamento dell'aria meno contagi e decessi legati al Coronavirus. E' quanto emerge da uno studio italo-spagnolo condotto dalla società italiana di medicina ambientale condotto su 10 grandi città tra cui Firenze.
La correlazione tra dati riferiti a incidenza, ricoveri e decessi da covid19 e l'estensione delle aree pubbliche di verde sembra essere inversamente proporzionale, l'impatto del Covid risulta quindi inferiore in quelle città che vantano maggiore estensione di aree verdi.


secondo i dati all'incremento di 1 km2 di verde per 100.000 abitanti corrisponderebbero circa 68 contagi in meno. 1 ricovero risparmiato e 115 decessi evitati.
Ancora più pronunciato l’effetto dell'inquinamento: all'incremento di 1 microgrammo per metro cubo di materiale particolato per centomila abitanti corrispondono 367 contagi in più 2 ricoveri e 796 morti.
Dati evidenti che confermano l'urgenza di ripristinare, creare o aumentare zone di verde come strategia efficace in termine di sanità pubblica contro le attuali e future minacce planetarie.

Condividi questo articolo

Pubblicità