Zanzara tigre, caso di Dengue a Cascina

C’è un’altra piccola emergenza sanitaria in Toscana e stavolta la origina il virus Dengue. Lo porta la “zanzara tigre”. Il caso è segnalato a San Lorenzo in Pagnatico, nel comune di Cascina. Il sindaco Michelangelo Betti ha già firmato un’ordinanza urgente per l’esecuzione di interventi di disinfestazione.

Riguarderanno un’area di 200 metri attorno al luogo del focolaio. Saranno interessati anche giardini, cortili, piazzali privati oltre agli spazi pubblici. I tecnici li effettueranno in queste ore, termineranno nella giornata di sabato.

L’ordinanza del sindaco impone ai cittadini di far entrare gli addetti alla disinfestazione. Durante il trattamento con gli insetticidi i condizionatori dovranno esser spenti, le porte e le finestre chiuse. Anche gli animali domestici dovranno restare al chiuso e ciotole e cucce dovranno essere protette da teli di plastica. Vietato mangiare frutta e verdura raccolte nella zona per 15 giorni.

Leggi qui l’ordinanza. A questo link gli effetti del virus Dengue. Informazioni anche nei telegiornali di Telegranducato.

Condividi questo articolo

Pubblicità