Torregrossa evita la seconda sconfitta ai neroazzurri

Pisa-Como, match valido per la 2a giornata di serie B. Si parte e Al 2' angolo da sinistra per il Pisa: batte Morutan e la difesa ospite libera. Pisa pericoloso al 4', al termine di una buona costruzione a destra, sul cross basso in area di Ionita non arriva nessuno. Peccato. Subito avanti il Como al 5': Alex Blanco finalizza a tu per tu con Nicolas la pressione dei suoi. Inizio in salita per i nerazzurri. Dopo quattro minuti (9') Pisa nuovamante avanti, angolo da destra: batte Morutan e Hermannsson, sotto porta, devia di tacco debolmente. Blocca Ghidotti. Pisa in pressione e che mette in mostra molti volti nuovi. Superato il quarto d'ora, Como squadra solida. Buone trame a tratti dei nerazzurri. Siamo al 17'. Qualche protesta Pisa su due contatti in area (19'). Occasione Pisa: punizione dalla trequarti destra (20'), sul punto ancora Morutan, palla in mezzo e difesa che mette in angolo. Dalla bandierina (terzo) destra Morutan, bellissima palla al centro e De Vitis sfiora solamente di testa. Occasionissima Pisa al 21': traversa di Masucci, colpo di testa su assist da sinistra di Jureskin. Peccato! Rigore Pisa al 22': Morutan controlla in area spalle alla porta, Bellemo lo tocca ed è rigore (nessuna protesta). Sul dischetto (24') Morutan fissa il pareggio. Un po' di spavento, la palla tocca il set ed entra. Gooollllll Morutan. Torna a giocare anche il Como, pericoloso al 26' sugli sviluppi di una punizione da sinistra. Superata la mezz'ora. Arrivano i dati del botteghino, 7.342 gli spettatori all'Arena. Match ora più giocato, si lotta in mediana (34'). Occasione Como al 34' con Cerri, di testa a colpo sicuro su assit da destra di Vignali. Palla fuori di un soffio alla destra di Nicolas. Marin in ritardo su Alex Blanco, si gioca. Siamo al 37'. Pisa che recupera palla e riparte, Binks stende Morutan e si prende il primo giallo del match al 41'. Un minuto di recupero. Pisa avanti. Pisa che sfonda a destra e torna pericoloso dalle parti di Ghidotti. Finisce così, squadre al riposo sul pareggio.

Inizia la ripresa. e tra i nerazzurri Cissé subentra a Masucci. Pisa che attaccherà sotto la Curva Nord. Partitti! Pisa subito pericoloso e in pressione. Tre minuti, palla al Como. Catena di destra nerazzurra (Morutan-Calabresi) che può fare paura. Al 7' la palla dell'esterno pisano finisce fuori. Peccato. Pisa che spinge molto. Esplosivo Cissé. Siamo al 9'. Como che riparte all'12', nerazzurri che si salvano in extremis con la chiusura di De Vitis. Al 13' ancora Pisa, la conclusione da fuori di Morutan è deviata in angolo. Da destra ancora Morutan (14'): libera la difesa ospite. Cambio al 15'. Nel Pisa Canestrelli subentra a De Vitis. Nuovo corner al 16' Pisa. Da sinistra va Morutan palla che finisce a Marin, palla nuovamente dentro e Como che si salva in affanno. Ospiti che non ripartono più. Occasionissima Pisa al 20': Jureskin, a tu per tu con Ghidotti, trova la risposta del portiere. Azione bellissima del Pisa, avviata da Cissé e Calabresi. Doppio cambio Como al 21': fuori Alex Blanco e Arrigoni dentro Kerrigan e Baselli. Occasionissima, improvvisa, Como al 13': Macuso non riesce a segnare sull'intervento in caduta di Nicolas. Nel Pisa al 25': Mastinu per Jureskin, Touré per Ionita. Ora match in equilibrio. Siamo alla mezz'ora. Ammonito Touré al 31' per un fallo in mediana su Vignali. Gol del Como al 32', Kerrigan da destra, di prima intenzione fredda Nicolas sul primo palo. Ultimo cambio Pisa al 35', fuori Marin, dentro Torregrossa. Ammonito Parigini al 37'. Nel Como Bovolon per Vignali, Cagnano per Parigini al 37'. Angolo Pisa al 38', difesa ospite che tiene. Ancora Pisa, Beruatto da sinistra e angolo. Al 38' da sinistra Mastinu, Cissé schiaccia di testa e Ghidotti blocca senza problemi. Ultimo cambio Como al 42', Kabashi per Mancuso. Due minuti più recupero alla fine.Su azione rugbistica dei nerazzurri. Alla fine la zampata decisiva è di Torregrossa che porta il risultato sul 2 a 2. Cinque minuti di recupero. Angolo Pisa al 48'. Da destra sotto la Curva Nord va Mastinu e Como che libera. Ultima occasione per i nerazzurri a sinistra, Nagy spreca tutto. Finisce così, Pisa e Como impattano 1 a 1.

Condividi questo articolo

Pubblicità