Partono i lavori in Piazza Viviani

MARINA DI PISA - Dalla prossima primavera il litorale pisano potrà contare su una nuova grande piazza con area verde attrezzata, pista ciclopedonale e spazi per un auditorium all'aperto capace di contenere fino a 5mila persone per spettacoli ed eventi. Lo ha annunciato oggi il sindaco di Pisa, Michele Conti, inaugurando il cantiere dei lavori che riqualificheranno piazza Viviani, a Marina di Pisa, con un investimento di 1,3 milioni di euro e 9 mesi di lavori. "Realizziamo un intervento - ha detto - che i pisani aspettano da decenni e che era stato promesso dalle precedenti giunte che si sono avvicendate negli ultimi 25 anni". L'attuale slargo, sfruttato negli ultimi anni per lo più come parcheggio e area sgambatura cani, sarà suddiviso in due parti: uno spazio rettangolare diventerà la vera e propria piazza urbana e lo spazio triangolare alberato sarà destinato a parcheggio. Dal punto di vista architettonico tre sono gli elementi fondamentali: il segno diagonale della viabilità crea un cono visivo verso la facciata della chiesa di Santa Maria Ausiliatrice realizzata nel 1916 in stile romanico, un grande cerchio libero da alberature sarà mantenuto a prato e destinato a ospitare eventi pubblici con la posizione del palco prevista lato mare e dove sarà possibile installare coperture stagionali a tensostruttura e uno spazio ogivale per il gioco bimbi. La nuova piazza ospiterà anche un bar con un grande porticato per le sedute all'aperto. "Questo intervento - ha concluso Conti - rappresenta il completamento di un disegno di riqualificazione complessiva del litorale con una promenade litoranea caratterizzata da quattro grandi spazi pubblici, pensati per accogliere cittadini e turisti".

Condividi questo articolo

Pubblicità