Viaggio in Spagna con Erasmus

MADRID - 65 tra studenti in corso e neodiplomati sono partiti, da maggio a settembre di questo 2022 per le mobilità del Progetto Erasmus: un mese per gli studenti in corso e tre mesi per i neodiplomati

I soggiorni Erasmus Plus Carta Vet prevedono borse di studio, erogate dalla Commissione Europea. Si tratta, dunque, di un’esperienza completa, che vede i ragazzi immersi in un contesto culturale diverso dal proprio in cui dimostrare le proprie capacità di adattamento, di relazione interpersonale, di superamento di difficoltà, che contribuisce in modo determinante alla loro crescita - per questo da oltre un decennio il Vespucci-Colombo è attivo a proporre queste opportunità ai suoi studenti.

 

Arrivi e partenze si sono succeduti per tutta l’estate, monitorati dalle coordinatrici proff. Adriana Lotti e Giovanna Zaccaria, nonchè dall’agenzia di supporto Accademia Europea di Firenze, nella persona del Project Manager Roberto Maestrini.

Qualcuno ha lavorato come assistente di un fotografo free lance, a Berlino, partecipando ai lavori della Fashion Week, altri hanno collaborato alla reception di alberghi, in lavori di segreteria, ad attività di vendita in negozi sportivi o di moda.

Una parte significativa del soggiorno è costituita dalla conquista della mobilità in  grande città europee che equivale psicologicamente ad aprirsi verso orizzonti di crescita interiore.

Condividi questo articolo

Pubblicità