Rimborsi illeciti, recupero 120 mila euro da Società autotrasporti

LIVORNO- Illecito di rimborsi per una società di autotrasporti, intervento dell'ADM per recupero frode.

Indagine scaturita da una verifica nel settore degli autotrasportatori che beneficiano dei rimborsi, in forma di credito di imposta o in denaro, di parte dell’accisa gravante sul gasolio per autotrazione. La società aveva riscosso nel merito 120 mila euro di rimborsi in due anni. La società di autotrasporti invece non aveva neanche avviato le procedure amministrative per ottenere il riconoscimento delle ipotetiche agevolazioni e, nonostante tutto, aveva compensato i propri debiti fiscali con crediti inesistenti.

I Reparti Antifrode ADM hanno eseguito il provvedimento di recupero capitale con il sequestro di 25.000 euro in denaro, terreni e una quota parte di una villetta di proprietà dell’amministratore della società. L’attività svolta da ADM no va inquadrata anche a tutela del principio di sana e leale concorrenza tra gli operatori dello stesso settore.

Condividi questo articolo

Pubblicità