La giornata mondiale dei Gorilla

ROMA - Il 24 Settembre  viene celebrata la Giornata mondiale dedicata ai gorilla. L’istituzione di questa giornata è dovuta all’”Ong Dian Fossey Gorilla Fund", fondata  da Dian Fossey, “la regina dei gorilla”, che fu uccisa  nel 1985 per aver dedicato la sua vita alla tutela di questi straordinari . Molte sono le minacce a cui devono far fronte i gorilla, ma la più pericolosa resta quella dell’uomo.

A causa del covid e della ridotta sorveglianza, nel 2020 i ranger hanno rinvenuto nelle riserve 822 trappole illegali contro le 21 del 2019, e per mano di un bracconiere è deceduto Rafiki, uno dei più carismatici “silverback” (maschi adulti) del Virunga.Nonostante il record di nascite registrato nel 2021 (24 nuovi cuccioli), si considera la specie ancora a rischio, perchè a minacciare la sopravvivenza dei gorilla non è solo il bracconaggio, ma anche i cambiamenti climatici e la deforestazione, fattori che possono avere impatti gravi sulle residue popolazioni di questo affascinante primate.

Bruno Pollacci, Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa ha dedicato un 'opera al Gorilla

Condividi questo articolo

Pubblicità