Si vota, diretta tv dalle 23.10

Adesso finalmente si vota, i seggi sono aperti domenica 25 settembre dalle 7 alle 23 in tutta Italia. Per la prima volta anche i diciottenni possono votare per il Senato.

Nei telegiornali della vigilia Emanuele Rossi, costituzionalista, professore alla Scuola Sant’Anna di Pisa, ha spiegato nuovamente le regole più importanti di questa legge elettorale. Ha soprattutto ricordato che non c’è il voto disgiunto e non si possono esprime preferenze. A questo link la trasmissione dei primi di agosto con il suo ampio contributo.

Proprio Emanuele Rossi domenica sera commenterà con noi i primissimi exit poll e le proiezioni a partire dalle 23.10. Ascoltermo anche i primi commenti dei diversi partiti.

La tv delle elezioni

Per Telegranducato questo è stato un impegno lungo un mese. Dodici confronti in studio, cinquante trasmissioni con interviste e analisi. E, novità assoluta, quindici ‘tg delle elezioni’, uno ogni sera. In essi abbiamo analizzato ogni aspetto della campagna elettorale: la cronaca, il linguaggio, la tecnica di comunicazione di leader e candidati locali.

Nella nostra piazza televisiva della politica sono passati oltre duecento candidati, abbiamo dato spazio (senza ricevere nessun rimborso) ai messaggi gratuiti delle liste che ne avevano fatto richiesta.

Poi al mattino seguente il tg delle elezioni farà il punto sui risultati quasi definitivi, almeno quelli nei collegi uninominali, dei nostri territori. L’inizio sarà alle 8.

Infine, per l’approfondimento, c’è spazio lunedì alle cinque del pomeriggio. Saremo con tanti ospiti e poi collegamenti, analisi, approfondimenti ulteriori.

Anche stavolta che davvero si vota, Telegranducato è la tv delle elezioni (e si può seguire anche in streaming).

Condividi questo articolo

Pubblicità