Temporali forti nella notte, fiumi ai livelli di guardia

FIRENZE - Notte di maltempo forte in Toscana con temporali e precipitazioni abbondanti, oltre la media conosciuta, nella parte centrale della regione, specialmente sulla Val di Cecina e sulla Val di Merse, nelle province di Pisa, Livorno, Siena, battute da forti temporali. Fiumi e corsi d'acqua minori hanno alzato il livello in modo repentino. Lo stesso governatore Eugenio Giani, che ha seguito l'evoluzione del maltempo con la Protezione civile, ha segnalato che a Volterra sono caduti fino a 120 mm di pioggia in tre ore, a Monterotondo Marittimo (Grosseto) 170 mm di pioggia in meno di tre ore "dati che non si registravano da più di 50 anni". Interventi ci sono stati in alcune zone della provincia di Livorno per allagamenti. Temporali forti nell'area di Piombino e Follonica (Grosseto). In piena notte a Radicondoli (Siena) sono stati superati i 200mm di pioggia, mentre nella vallata parallela il livello del fiume Cecina, a Pomarance (Pisa) in un'ora è passato da zero a 4 metri. I temporali poi si sono spostati nella Toscana meridionale. A Empoli (Firenze) squadre della protezione civile hanno vigilato a vista la piena del fiume Elsa, affluente di sinistra dell'Arno. L'Elsa riceve acque anche dal versante del Senese battuto dalle ingenti precipitazioni.

Condividi questo articolo

Pubblicità