Azzurri in Turchia, prosegue la scalata ma l’Angola vince

ISTANBUL - Appena  due settimane fa  una delegazione degli azzurri di mister Vergnani era a Livorno agli Hangar Creativi per la prima edizione di "Strabilianti". La nazionale Calcio Amputati è impegnata in questi giorni in Turchia per i mondiali.  L’Italia proprio ieri ha vinto  vince 2-1 anche il secondo match del Mondiale contro l’Uruguay e, a punteggio pieno dopo due partite, accede agli ottavi.

La partita è da batticuore  ed il risultato di 2-1 chiude già il primo tempo, si conferma anche nei successivi 25 minuti e regala la gioia di un secondo successo azzurro con pass diretto al prossimo turno.

Il CT Renzo Vergnani si dice più che soddisfatto: “La partita è stata durissima con occasioni da una parte e dall’altra. Siamo contenti. È stata una partita vinta col cuore”.

Oggi  l’Italia era chiamata all’ultima prova del girone contro l’Angola, detentrice del titolo mondiale e attualmente prima in classifica nel gruppo F.

Niente da fare, troppo forte la squadra avversaria. L'Angola velocissima travolge la squadra di Vergnani per 7 reti a 0.

Le foto sono gentilmente concesse da Augusto Bizzi fotografo ufficiale della Nazionale Calcio Amputati

Condividi questo articolo

Pubblicità