Presidio sanitario in porto, lunedì firma della convenzione

Lunedì mattina, alle 12, presso l'Autorità di Sistema verrà firmata la convenzione tra l'ente portuale e alcune associazioni (Pubblica Assistenza Società Volontaria di Soccorso Livorno, Croce Rossa Italiana, Misericordia di Livorno, Confraternita di Santa Lucia) per la predisposizione e l’organizzazione, in area “Darsena Toscana”, di un presidio fisso di pronto soccorso e gestione delle emergenze nel porto di Livorno.
"Non più tardi di alcuni mesi fa - fanno sapere da Usb - si era svolto l'ultimo incontro tra la nostra associazione sindacale e il Presidente Guerrieri nel quale, come sempre, era stata ribadita la necessità di dotare il nostro porto di una postazione medica h24 in Darsena Toscana. In quell'occasione erano stati forniti alcuni dettagli del percorso che finalmente sembra sia arrivato a conclusione. Adesso, subito dopo la firma sarà necessario allestire fin da subito tale presidio e renderlo definitivo. È più di un anno che USB portava avanti la battaglia per un presidio medico H24 nella zona della Darsena Toscana all’interno del Porto di Livorno. Si parla di un’area con una massiccia presenza di lavoratori con la presenza di due terminal, Tdt e Sdt dove lavorano anche aziende Art 16 e 17 nonché altri appalti e autotrasportatori. Inoltre, nel periodo estivo si deve aggiungere la presenza dei numerosi passeggeri pronti ad imbarcarsi sulle navi Grimaldi. Dopo alcuni scioperi ed esposti inviati agli organi competenti si era aperta un'interlocuzione diretta sia con l'Autorità di Sistema che con l'Assessore Barbara Bonciani. Adesso, grazie alla determinazione dei lavoratori e del sindacato, finalmente questo risultato viene formalizzato."

Condividi questo articolo

Pubblicità