Arezzo-Us Livorno 1-1, partita decisa da due episodi

AREZZO - Un pareggio (1-1) tra Arezzo e Livorno. Padroni di casa in 10 uomini dal 25' per l'espulsione del portiere Trombini e il conseguente calcio di rigore assegnato al Livorno procurato e realizzato da Matteo Frati. Arezzo che pareggia al 65' quando Fogli stende Diallo lanciato a rete con il direttore di gara che indica il dischetto. Fogli respinge il tiro di Settembrini che però insacca la palla in rete sulla ribattuta. Si conclude così la pazza settimana del Livorno Calcio con la partita che come sempre Granducato Tv vi ha raccontato in diretta (la replica questo lunedì al termine di Livornolè visibile anche online).

Molto bene l'Arezzo, squadra compatta, grintosa che sa gestire molto bene la partita, indipendentemente che giochi in 11 o 10 uomini. Solido il Livorno in fase difensiva, più leggero davanti. Un punto che va sicuramente meglio agli aretini considerando la posizione in classifica e per come è arrivato. Resta invariata la distanza in classifica tra le due (Arezzo a +6). Cornice di pubblico degno del calcio professionistico, una partita che si sarebbe potuta tranquillamente giocare in serie C.

Il servizio con gli highlights della partita nel corso dei nostri notiziari (20.30 e 14.30).

 

Condividi questo articolo

Pubblicità