I musei di Villa Baciocchi riconosciuti di rilevanza regionale

CAPANNOLI - I Musei di Villa Baciocchi sono stati riconosciuti “Musei di rilevanza regionale”

Una notizia che valorizza l’intero territorio

La comunicazione ufficiale è contenuta in un decreto appena emanato dal settore Patrimonio culturale, museale e documentario della Regione Toscana: i Musei di Villa Baciocchi sono stati riconosciuti “Musei di rilevanza regionale”.

Una qualifica importante, che corona un percorso fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale per la valorizzazione dell’intero complesso di Villa Baciocchi.

Proprio una settimana fa Villa Baciocchi è stata la cornice di un evento che ha segnato un’ulteriore tappa dell’iter di riqualificazione dell’importante complesso storico culturale di Capannoli e della Valdera ed oggi arrivata questa bellissima notizia per la comunità locale e per la Rete Museale della Valdera, di cui fanno parte anche i Musei capannolesi.

Visibilmente soddisfatta la Sindaca Arianna Cecchini: “è un riconoscimento al grande lavoro portato avanti in sinergia, dall’Amministrazione Comunale e dal personale dell’associazione Rerum Natura, che gestisce i Musei”, che prosegue con “un particolare ringraziamento alla Direttrice dei Musei Catia Morucci”.

“Si tratta di una grande soddisfazione, che si pone nel solco del nostro obiettivo di valorizzare il nostro patrimonio: come Amministrazione Comunale, continuiamo a puntare fortemente sul potenziale culturale del nostro territorio, valorizzandolo nel miglior modo possibile a beneficio della comunità e dei fruitori del patrimonio artistico culturale che abbiamo” conclude Cecchini.

Condividi questo articolo

Pubblicità