Pareggia il Livorno contro il Tau, troppi errori

LIVORNO - La saga delle occasioni perse, soprattutto negli ultimi venti minuti di gioco. Pareggia il Livorno 2-2 contro il Tau (la partita verrà trasmessa questo lunedì su Granducato Tv al termine di Livornolè visibile anche online). Un'occasione sprecata per gli amaranto adesso guidati da Vincenzo Esposito: un primo tempo con nessuna (o quasi) occasione da gol, ritmi davvero tanto bassi, meglio il Livorno nella ripresa soprattutto negli ultimi venti minuti quando Torromino poteva e doveva fare meglio: bravo ad innescare la miccia, un po' meno nella realizzazione considerando che la palla è sempre finita di poco fuori dallo specchio della porta. Con la sua qualità avrebbe potuto fare di più. Per il resto il niente più totale, un cambio di allenatore che non ha cancellato i difetti di questa squadra oggi fortemente penalizzata dall'assenza di Russo fermato dal giudice sportivo. Silenzio assordante a fine partita, solo un coro per invitare la squadra a tirare fuori il massimo. Non potrebbe essere diversamente considerando i tanti errori sotto porta e il debacle in fase difensiva.

 

 

Condividi questo articolo

Pubblicità