Ancora truffe on line

SAN VINCENZO - La frontiera delle truffe on-line è sempre più all’attenzione dell’Arma dei Carabinieri I militari di San Vincenzo dopo una serie di accertamenti ed indagini hanno denunciato un uomo .

Si tratta di un 44enne bergamasco, con precedenti di polizia, gravemente indiziato di truffa ai danni di un autotrasportatore.

L'uomo avrebbe finto di essere proprietario di un appartamento estivo e avrebbe inserito una fraudolenta inserzione di affitto su una nota piattaforma di vendita on-line, ingannando il camionista che, interessato, ha aderito all’annuncio ed ha iniziato con lui una trattativa.

Pattuito il prezzo, il truffatore gli ha fatto credere che l’appartamento in questione avesse riscosso un notevole interesse anche da parte di altri utenti e che, se non avesse voluto lasciarsi scappare l’affare, avrebbe dovuto quantomeno versare una caparra per bloccare la casa. L’uomo  ha effettuato un bonifico di 480 euro a titolo di caparra  sul conto corrente che il truffatore gli aveva fornito. Quest’ultimo però si è reso irreperibile subito dopo. Le indagini condotte dai carabinieri della Stazione di San Vincenzo a seguito della denuncia sporta dall’uomo hanno consentito comunque di identificare il presunto autore e di denunciarlo all’A.G.

Condividi questo articolo

Pubblicità