Livorno salvato da Lo Faso: gol al 92′ e vittoria (2-1) sul Poggibonsi

LIVORNO - Lo Faso salva il Livorno dalla crisi più nera. Un gol al 93' che sancisce il 2-1 consegna tre punti d'oro che pesano quanto un macigno alla squadra amaranto. Vince il Livorno contro il Poggibonsi partita a porte chiuse per i fatti di Città di Castello della scorsa settimana e trasmessa in diretta sulla nostra emittente che si è messa, come sempre, fin da subito a disposizione per acquisire i diritti con il contributo attivo e prezioso dell'imprenditore e presidente onorario del Livorno Enrico Fernandez e della società amaranto con il suo presidente Paolo Toccafondi. Soffre il Livorno, troppo considerando la superiorità numerica dal 18' del primo tempo (espulso Bonechi per doppio giallo). Un palo colpito dal Poggibonsi con Riccobono al 6' e poi il gol del vantaggio della formazione labronica al 29'. Prima frazione di gioco con diverse pallegol create dagli amaranto con Frati, Belli e El Bakhtaoui. Zero i tiri del Livorno nella ripresa, segna il Poggibonsi al 69' con Mazzolli su un contropiede (clamoroso) e poi quel gol che vale doppio di Lo Faso rientrato dopo un infortunio che lo ha tenuto ai box per un mese. Molle il Livorno, poco lucido, grintoso e incisivo. Resta il fatto che il successo mancava dallo scorso 13 novembre, da Us Livorno-Ostia Mare. Una boccata d'ossigeno ma i problemi, evidenti, rimangono.

Il servizio con gli highlights e la voce dei protagonisti nel corso dei nostri notiziari (20.30 e 14.30) visibili anche online. La replica della partita questo lunedì al termine di Livornolè. Il tutto visibile anche online.

Condividi questo articolo

Pubblicità