E’ morto Gianluca Vialli

Dopo Mihailovic e Pelè, il mondo del calcio perde un altro campione, Gianluca Vialli. Malato da tempo, l'ex calciatore  di Cremonese, Sampdoria, Juve e Chelsea, è morto a Londra. Era in Inghilterra per curare un tumore che lo aveva colpito circa quattro anni fa. Attaccante della Nazionale, rivestiva il ruolo di capo delegazione degli azzurri. Si era autosospeso il mese scorso. Viali aveva 58 anni. I commenti dalla Toscana nei nostri telegiornali di oggi, 6 gennaio.

 

Condividi questo articolo

Pubblicità