Codice Giallo sulla Toscana il 16 e 17

FIRENZE- Una perturbazione nord atlantica transita sulla Toscana con piogge e rovesci sparsi fino a martedi 17 gennaio.

Venti forti occidentali e mare molto mosso o agitato. Per l’intera giornata di martedi piogge e temporali interesseranno gradualmente l’intera regione Toscana a partire dai settori di nord ovest.

I fenomeni potranno assumere carattere di rovescio o locale temporale, con possibili colpi di vento e grandinate.

Sull Appennino possibili nevicate a partire dagli 800-900 metri. Per questo la Sala Operativa della Protezione Civile Regionale ha emesso un codice giallo per rischio idrogeologico e idraulico del reticolo minore, valido fino alla mezzanotte di martedi 17 gennaio.

pioggia

Pioggia in Toscana

Esteso anche il codice giallo per vento e mareggiate che rimarrà in vigore fino alla mezzanotte di martedi. In particolare si registrano forti raffiche di libeccio sull’Arcipelago a nord di Capraia, sui crinali Appenninici e sulla costa a nord di Piombino. Martedi raffiche sulla costa centro-settentrionale, sull’Arcipelago a nord dell’Elba a aree sottovento dell’Appennino.

Rinforzo dei venti di Libeccio a sud dell’Elba con forti raffiche sulla costa meridionale e sui rilievi grossetani e senesi. Il mare, agitato, mosso e molto mosso inizialmente soprattutto a nord e nel corso del martedi anche a sud dell’Elba.

Condividi questo articolo

Pubblicità