Accusato di rubare energia elettrica mentre si trova ai domiciliari, denunciato

CAMPIGLIA MARITTIMA - Un 34 enne è stato denunciato per aver tentato di rubare energia elettrica. L'uomo, di nazionalità straniera, si trovava già ai domiciliari e nell'ambito delle attività di controllo i carabinieri di Venturina Terme hanno constatato che presso il suo domicilio era stato predisposto un cavo che in maniera abusiva e pericolosa collegava il quadro elettrico dell'abitazione ad un'adiacente centralina pubblica. I carabinieri hanno proceduto ad una verifica con i tecnici del gestore elettrico di zona appurando che il tentativo di usufruire della corrente elettrica non era tato concluso. Il manufatto abusivo è stato rimosso e l'uomo denunciato per furto aggravato

Condividi questo articolo

Pubblicità