Strage Viareggio: lunedì udienza in Cassazione

Strage Viareggio. Domani è prevista a Roma alla Cassazione l'udienza che i familiari delle 32 vittime della strage ferroviaria del 29 giugno 2009 di Viareggio (Lucca) sperano possa essere quella definitiva dopo 15 lunghi anni di udienze in vari tribunali italiani.

La speranza dei parenti è che siano confermate le condanne agli imputati. "Questo sarebbe un fatto storico per il nostro Paese - ha detto Marco Piagentini, presidente dell'Associazone 'Il mondo che vorrei' e che nell'esplosione rimase, insieme con il figlio, gravemente ustionato perdendo invece la moglie e altri due figli - per il semplice fatto che per la prima volta verrebbero condannati manager di aziende pubbliche".

Condividi questo articolo

Pubblicità