Evasione fiscale internazionale

LIVORNO - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Livorno  è stato impegnato in una  una complessa verifica fiscale nei confronti di una società per azioni del territorio.

L'analisi della documentazione contabile ed extracontabile durante le operazioni di verifica, hanno consentito di individuare irregolarità in materia di fiscalità internazionale nell’ambito del cd. transfer pricing.

Il transfer pricing costituisce un fondamentale strumento tecnico-amministrativo finalizzato alla corretta ripartizione dei risultati di esercizio prodotti da più imprese, appartenenti ad uno medesimo gruppo multinazionale, collocate in differenti giurisdizioni e paesi. A seguito della menzionata attività ispettiva della Guardia di Finanza, la società ha quindi ritenuto di aderire al processo verbale di constatazione delle Fiamme Gialle versando 1.423.162,00 euro nelle casse dello Stato.

Condividi questo articolo

Pubblicità