I sei candidati a sindaco di Livorno su Telegranducato

Sono già sei i candidati a sindaco di Livorno e non è detto che non se ne aggiungano altri. La notizia di queste ore è che Marco Cannito, un nome noto della politica locale, lancerà la sua lista ma non correrà da solo, andrà in una delle coalizioni.

Nella nostra piazza televisiva della politica abbiamo già ospitato sia Alessandro Guarducci (il primo a presentarsi alla città, è civico sostenuto dal Centrodestra) che Valentina Barale (BL, Movimento 5 Stelle e altre forze di sinistra).

I prossimi appuntamenti da mercoledì a sabato alle 21.30 circa

Da mercoledì a sabato intorno alle 21.30 spazio agli altri, uno per serata. Si comincia con Luca Salvetti (Centrosinistra) mercoledì, Lorenzo Cosimi (Partito Comunista Italiano) giovedì, Carlo Mazzerbo (Prospettiva Livorno) venerdì e Giovanni Pezone (rinascita Toscana-Ancora Italia) sabato. Li vedi tutti anche qui.

Parleremo con ciascuno di loro dei temi “forti” della campagna elettorale livornese: dal nuovo ospedale al futuro del termovalorizzatore, dalla bioraffineria alle scelte urbanistiche, dal porto all’economia in generale. E faremo riferimento inevitabilmente alle questioni più generali come le alleanze elettorali, i rapporti con Regione e Governo.

Dopo i sei candidati a sindaco di Livorno, quelli degli altri comuni

Presto il nostro spazio libero e pluralista della politica si allargerà ai candidati degli altri comuni più grandi delle province di Livorno e Pisa: Rosignano, Cecina, Piombino, Ponsacco, Pontedera, San Giuliano Terme, San Miniato. E da fine aprile la copertura sarà totale. Proietteremo le elezioni in tutti i comuni delle province di Livorno e Pisa, anche quelli più piccoli, in una dimensione regionale. Per aiutare tutti a farsi un’idea, a scegliere.

Condividi questo articolo

Pubblicità