Tentano di rubare100 litri di gasolio, tre denunciati

LIVORNO - Il potenziamento della proiezione esterna disposto dal Comando Provinciale, in linea con le direttive della Prefettura, ha portato alla denuncia in stato di libertà per tentato furto, da parte dei Carabinieri del NORM della Compagnia di Livorno, di tre cittadini romeni di età compresa tra i 22 e i 29 anni, già noti alle forze dell’ordine.

Secondo la ricostruzione dei militari, i tre si sarebbero introdotti nottetempo nel cortile di una ditta in zona Picchianti e avrebbero tentato di appropriarsi di quasi 100 litri di gasolio dall’interno del serbatoio di un camion lì posteggiato.

Secondo la ricostruzione dei militari, i giovani, dopo aver posizionato il proprio furgone nelle vicinanze di una rete di recinzione, la scavalcavano penetrando all’interno della ditta e, servendosi di 3 grosse taniche, stavano svuotando il serbatoio di un mezzo pesante quando sono stati messi in fuga da un dipendente della ditta che li notava ed allertava i carabinieri. I militari, prontamente giunti sul posto, si sono messi sulle tracce dei tre, individuandoli, mentre tentavano di passare inosservati, a breve distanza dai luoghi. Raccolti gli elementi indiziari a loro carico, sono stati identificati e denunciati in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria di Livorno per tentato furto aggravato.

Condividi questo articolo

Pubblicità