Nuovo sciopero dei treni Fs, dalle 21 fino a domani

Viaggiatori a rischio per il nuovo sciopero del personale di Fs. L'agitazione parte da stasera alle 21 e durerà fino alle 21 di domenica, spiegava il gruppo in una nota.

  Gli scioperi, proclamati da alcune sigle sindacali autonome, (Cub Trasporti, Sgb e Usb)  "potrebbero avere un impatto significativo sulla circolazione ferroviaria e comportare cancellazioni totali e parziali di Frecce, Intercity e treni Regionali di Trenitalia. Gli effetti, in termini di cancellazioni e ritardi, potranno verificarsi anche prima e protrarsi oltre l'orario di termine degli scioperi".

  L'agitazione sindacale - spiega Trenitalia - può comportare modifiche al servizio anche prima dell'inizio e dopo la sua conclusione.    I viaggiatori potranno richiedere il rimborso del biglietto secondo quanto previsto dalle Condizioni Generali di Trasporto di ciascun vettore, consultabili sul sito delle singole Imprese Ferroviarie.

Informazioni su collegamenti e servizi attraverso l'app Trenitalia, la sezione Infomobilità, sito trenitaliatper.it, il numero verde gratuito 800 89 20 21, oltre che nelle biglietterie e presso il personale di assistenza clienti.    Restano garantite alcune corse nazionali e i treni regionali negli orarie più utilizzati dai pendolari, tra le 6 e le 9 e tra le 18 e le 21.

Condividi questo articolo

Pubblicità