Guida ubriaco il camion della spazzatura, ritirata la patente

PORTOFERRAIO - Un operaio 50enne è stato sorpreso dai Carabinieri del NORM della Compagnia di Portoferraio alla guida di un autocarro per la raccolta dei rifiuti urbani in evidente stato di ebbrezza ed è stato denunciato penalmente.

I militari avevano notato il mezzo della società che espleta il servizio ecologico sull’Isola procedere con andatura insolitamente zigzagante ed incerta e pertanto deciso di fermarlo e controllarlo. Il conducente, avendo manifestato l’inequivocabile sintomatologia da ebbrezza, è stato invitato a sottoporsi ad accertamento etilometrico che ha rilevato un tasso alcolico nel sangue pari a 1,16 g/l, molto elevato in quanto per la guida di tali veicoli deve essere pari a zero.

Al 50enne è stata immediatamente ritirata la patente, mentre l’autocarro è stato affidato ad un secondo autista, fatto sopraggiungere sul posto, in grado di poter garantire la prosecuzione del servizio.

Condividi questo articolo

Pubblicità