Sta per ripartire l’unico Festival sull’umorismo in Italia

LIVORNO - Antani 2024 è pronto a ripartire. L'unico festival dell'umorismo in Italia è ormai al taglio del nastro per dare il via a show dal vivo, panel, musica, risate, libri, tutto tenuto insieme dai migliori rappresentanti della comicità e della satira italiana. Il Direttore – e agitatore – artistico è sempre Luca Bottura: giornalista, scrittore, autore tv e conduttore radiofonico. L'apertura è prevista questo venerdì sera al Teatro Goldoni alle 20.30 con “La benedizione Urbi et Orban” con Luca Bottura: un vero e proprio pre-show di satira per calarci al meglio nel clima “Antani”. A seguire il momento più meneghino che ci sia con Paolo Maggioni, Marina Viola e il grande Cochi Ponzoni a divertirsi e ridere insieme pensando alla Milano che fu e Beppe Vila ed Enzo Jannacci: saranno loro a tirare la volata per “In concerto con Enzo”. La Paolo Jannacci & Band, cantante e figlio d’arte, accompagnato dalla sua storica band composta da Roberto Gualdi alla batteria, Daniele Moretto alla tromba e Marco Ricci al basso elettrico porterà in scena le canzoni del papà Enzo Jannacci più care al pubblico, insieme al nuovo repertorio del suo ultimo album dal titolo “Canterò”, vincitore della prestigiosa Targa Tenco 2020 come migliore Opera Prima. Gli eventi riprenderanno poi nella giornata di sabato e domenica.

Condividi questo articolo

Pubblicità