Alberto Messerini è il nuovo comandante della Polizia Municipale di Pisa

PISA - Nominato il nuovo comandante della Polizia Municipale di Pisa. E’ Alberto Messerini, già vicecomandante, selezionato tra una rosa di 13 candidati. La nomina arriva al termine di un percorso di selezione partito con un avviso pubblico il 2 marzo 2020. A fare domanda 45 candidati di cui 26 ammessi con riserva. DI questi 13 si sono presentati al colloquio che si è svolto a luglio. <<Dopo attenta valutazione – fanno sapere dal Comune di Pisa – Alberto Messerini è stato ritenuto il candidato che maggiormente ha risposto ai requisiti rcichiesti.>> Così è stato presentato nelle scorse ore agli organi d’informazione e di stampa. Con Messerini il sindaco Conti, l’assessore alla sicurezza Bonanno.

presentato comandante Municipale di Pisa

Nato a Pontedera nel 1964, Messerini ha conseguito il diploma di laurea in Diritto Applicato come Giurista della Pubblica Amministrazione e la Laurea Magistrale in Giurisprudenza; a seguire ha ottenuto il diploma di Master post universitario di I° livello in “Criminal Science Investigation”. Entrato in servizio alla Polizia Municipale di Fucecchio nel 1994, ha poi svolto il ruolo di vice comandante presso la Municipale di Calcinaia dal 1997 al 2000 e successivamente di comandante sempre nello stesso Comune fino al 2012. Dal 2013 fino al 2017 è passato a ricoprire il ruolo di vicecomandante generale del Corpo Unico di Polizia Locale dell’Unione Valdera, con funzioni di vicario del Comandante Generale. Dal 2017 al 2019 ha invece rivestito la carica di comandante del Comune di Campiglia Marittima, per poi prendere servizio al Comune di Pisa, in qualità di vicecomandante, addetto all'area “Servizi e Logistica – Anticorruzione e Trasparenza”.

«Da oggi la città di Pisa – dichiara il sindaco Michele Conti - ha un nuovo comandante della Polizia Municipale. Oltre alle pause imposte dall’evolvere dell’emergenza sanitaria, mi sono preso il tempo necessario per studiare attentamente i curricula dei candidati e verificare uno per uno la loro professionalità e disponibilità, poiché ritengo che il comandante della Polizia Municipale cittadina costituisca una figura istituzionale di massima importanza per un’Amministrazione che sta investendo risorse, attenzione e tanto lavoro sul fronte della sicurezza e dell’antidegrado. Sono particolarmente soddisfatto della scelta fatta, perché sono sicuro che il nuovo comandante ha una conoscenza già approfondita del corpo della Municipale, ma anche del territorio cittadino e delle istituzioni con cui collaboriamo strettamente per il mantenimento della sicurezza. Voglio esprimere i miei migliori auguri di buon lavoro a Messerini, certo che saprà proseguire sulla strada già avviata in questi primi anni di Amministrazione e che sta iniziando a dare i primi risultati positivi, come hanno dimostrato in questi giorni le classifiche sull’indice della criminalità del Sole 24 Ore».

Condividi questo articolo

Pubblicità