Aeroporto, le richieste del PD

PISA - Aeroporto, le richieste del PD . Cosi in una lettera il PD a Pisa si rivolge al Presidente Giani."Chiediamo al presidente Giani e alla Giunta regionale di impegnarsi a erogare" i 10 milioni di euro a fondo perduto a Toscana aeroporti "come chiesto anche allo stesso Consiglio regionale, solo e soltanto a seguito della chiusura del tavolo di confronto tra azienda e sindacati e delle avvenute garanzie sulle tutele occupazionali, anche dei lavoratori delle aziende in subappalto". Così in una nota la senatrice Valeria Valente, commissaria provinciale del Pd di Pisa e Ranieri Del Torto, segretario comunale del partito nella città della Torre pendentre, intervengono sulla questione della cessione dell'handling di Toscana aeroporti, società di gestione degli scali di Pisa e Firenze.

L'apertura del tavolo con Toscana aeroporti, ottenuto dall'assessora Nardini, è stato un passo importante e non scontato. Bene ha fatto la Regione Toscana, su richiesta anche dei nostri eletti, a sospendere l'erogazione del contributo di 10 milioni di euro fino a che non saranno chiare le garanzie per i lavoratori e le lavoratrici. Abbiamo raccolto in queste ore le preoccupazioni delle forze sociali dovute alla notizia della possibile imminente liquidazione del contributo da parte della Regione", di qui la richiesta a governatore e Giunta di erogare i 10 mln solo dietro garanzie sul fronte occupazionale.

 

Condividi questo articolo

Pubblicità