Al via il servizio di bike sharing a pedalata assistita

PISA - Al via il servizio di bike sharing a pedalata assistita. Insomma, così tutti potranno percorrere lunghe distanze pedalando sulla due ruote. L’iniziativa rientra perfettamente nella politica di mobilità ciclabile e sostenibile portata avanti dalla giunta targata Conti. Dal centro di Pisa fino al Porto di Marina di Pisa lungo la Ciclopista del Trammino.

Al via il servizio di bike sharing a pedalata assistita

Fortemente voluta da Pisamo, la società di gestione di alcuni servizi in città come i parcheggi, l’iniziativa è sostenuta dall’amministrazione comunale di Pisa.

Bike sharing a pedalata assistita

Bike sharing a pedalata assistita

È partita così una prima fase sperimentale che durerà tre mesi in cui il servizio funzionerà con tre “Stazioni” diverse in tre punti strategici del Comune.

 

Al via il servizio di bike sharing a pedalata assistita

“Abbiamo deciso di partire – ha dichiarato il sindaco Michele Conti – in via sperimentale per studiare il funzionamento e l’apprezzamento del nuovo servizio da parte dei cittadini. La scelta di introdurre questo tipo di biciclette che si andranno ad affiancare al bike sharing già esistente a Pisa, parte dal presupposto che questi mezzi permettono di percorrere sicuramente distanze maggiori con minor fatica e pertanto potrebbero essere impiegate per collegare le zone più periferiche e distanti della città come quartieri e litorale, incentivando ancora di più l’utilizzo della mobilità ciclabile."

Al via il servizio di bike sharing a pedalata assistita

La nostra emittente ha realizzato un servizio inserito nel nostro telegiornale e visibile sulla nostra live tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità