Sequestrati dalla Gdf oltre 500 giochi non sicuri

MASSA - I finanzieri del gruppo della Gdf di Massa Carrara, nell'ambito delle attività svolte a tutela della made in Italy e della sicurezza dei prodotti nel periodo natalizio, hanno sequestrato oltre 550 articoli privi delle indicazioni di sicurezza stabilite dal codice del consumo. In particolare sono stati effettuati controlli a Carrara nel mercato rionale. L'attenzione delle fiamme gialle è stata catturata da alcuni giocattoli in vendita su una bancarella di un venditore ambulante, che apparivano sprovvisti dei necessari requisiti di sicurezza. Erano sprovvisti della dicitura Ce. Riscontrata l'irregolarità degli articoli proposti per la vendita, per la maggioranza rivolti ai bambini, i finanzieri hanno provveduto al sequestro amministrativo nei confronti del venditore. Tra i giocattoli sequestrati più di 100 esemplari dei pupazzi Huggy Wuggy, sempre più diffusi nei contenuti visualizzati dai bambini sui canali social.

Condividi questo articolo

Pubblicità