Agli Arsenali il “Vendor’s day”

PISA - Nella mattina di questo venerdì, 20 gennaio, presso gli Arsenali Repubblicani di Pisa, si è tenuto il "Vendors' Day - I militari americani incontrano le imprese". All’iniziativa ha partecipato la vicesindaco del Comune di Pisa, Raffaella Bonsangue.

«Come amministrazione – dichiara Bonsangue - abbiamo voluto promuovere questa iniziativa perché è un'occasione importante per le imprese del territorio per stabilire relazioni commerciali con la base di Camp Darby, per meglio spiegare come poter accedere alle gare d'appalto per le forniture alle basi americane. La profonda amicizia tra Italia ed Usa si è progressivamente rafforzata negli ultimi decenni, anche grazie ai costanti scambi sociali e culturali tra i nostri popoli, radicata nella comune adesione ai valori di libertà, pace, progresso e democrazia.  Un legame di lealtà e rispetto reciproco che ci vede impegnati a sostenere e promuovere le libertà e i principi democratici, in un quadro di sicurezza e stabilità internazionale, per lavorare insieme sulle sfide globali condivise. Ogni giorno, in tutto il mondo, italiani ed americani lavorano fianco a fianco, assieme ai nostri alleati e partner, per promuovere gli interessi e i valori comuni. La sala piena di operatori che, hanno risposto all’invito, dimostra che l’iniziativa ha suscitato interesse nel mondo produttivo locale».

Condividi questo articolo

Pubblicità