“Animali che salvano l’anima”, racconti di vita sull’isola

GORGONA ISOLA - Si intitola " Animali che salvano l'anima" il libro scritto da alcuni detenuti del carcere di Gorgona e presentato all'ombra della Torre dell'orologio, ieri ultimo giorno di Aprile. Una giornata splendida, di sole e di belle emozioni sull'isola più piccola dell'arcipelago toscano insieme ad una delegazione della Lav che da anni sta portando avanti progetti  con la direzione dell'istituto penitenziario.

Il libro, edito da Carmignani racconta e raffigura con bellissime tavole disegnate da Artur, uno dei detenuti scrittori, l'evoluzione del rapporto uomo e animali  nel delicato contesto della vita carceraria.

Abbiamo realizzato uno speciale su cui stiamo lavorando per trasmetterlo nei prossimi giorni. Nelle edizioni del telegiornale, oggi andrà in onda un breve servizio

Condividi questo articolo

Pubblicità