Disponibile il listino per le pubblicità elettorali REGIONALI 2020

La tv incontra la storia. A S. Giuliano mini-video per non dimenticare

SAN GIULIANO TERME - La tv incontra la storia. A S. Giuliano mini-video per non dimenticare. Riportare alla memoria, far rivivere fatti, luoghi, personaggi che hanno scritto pagine importanti di storia del territorio. E’ questo l’obiettivo che si prefigge il Comune di San Giuliano Terme nell’intento che non vadano perduti ricordi, racconti tramandati da padre in figlio, flashback che a volte ritornano come incubi difficili da rimuovere perché sono ormai parte della mente di chi, quei durissimi momenti della guerra e della resistenza, li ha vissuti. Un intento sentito da un Comune particolarmente attento a certi valori ma soprattutto un intento che il Comune avverte quasi come necessità in un anno, il 2020, che sarà ricordato come il primo senza testimoni diretti di quelle atrocità. Nel 2019 è scomparso Duilio Cordoni, ultimo partigiano della brigata Casarosa. La tv incontra la storia. A S. Giuliano mini-video per non dimenticare. Si inseriscono in un percorso partito alcuni anni fa che il Comune ha avviato con la collaborazione dei Teatri Della Resistenza, guidati da Dario Focardi, e con la collaborazione delle scuole del territorio.

Sindaco Di Maio alla celebrazione a "La Romagna"

Sindaco Di Maio alla celebrazione a "La Romagna"

Nasce da qui l’esigenza di digitalizzare tutto il materiale esistente sul territorio per conservarlo, diffonderlo, farlo conoscere anche ai più giovani e stimolarli a riflettere su certi valori e principi. Telegranducato ha contribuito a tale attività mettendo a disposizione del Comune le sue competenze. Ha contribuito a realizzare una serie di mini-video che saranno trasmessi dalla nostra emittente. Verranno inoltre inseriti sui social per una più facile fruizione dei ragazzi. La tv incontra la storia. A S. Giuliano mini-video per non dimenticare.

 

Quest’anno per la prima volta il Comune di S.Giuliano ha organizzato una cerimonia per il 2 settembre per ricordare fatti ed eventi importanti della storia del territorio e della Liberazione del territorio dal nazifascismo. Il clou della cerimonia sarà un’installazione nel parco del partigiano di Asciano.

Condividi questo articolo

Pubblicità